C.I.A.T CUTS - tradizioneattacchi.eu

24/06/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

C.I.A.T CUTS

Eventi

C.I.A.T  CUTS - PARIGI-   25-26 Maggio 2013


Il 17° Concorso Internazionale di Attacchi di Tradizione di Cuts si conferma anche quest'anno come l'appuntamento più importante della Tradizione Europea, con ben nove Nazioni presenti, tra cui l'Italia rappresentata da Fiorenzo Erri.
Accolti dal padrone di casa, il Barone Cristian De Langlade  Presidente A.I.A.T e dalla Signora Antoniette De Langlade organizzatrice dell’evento giunto alla sua 17° edizione, i concorrenti e gli ospiti intervenuti ad assistere, nonostante il tempo inclemente abbia ostacolato in parte le due giornate del Concorso, tutto si è svolto nella maniera migliore, la pioggia scesa copiosa sino a venerdì sera, che aveva inzuppato abbondantemente i terreni di gara, ha lasciato il posto ad un sabato ed una domenica  di vento freddo che, se non altro, ha contribuito ad asciugare il grande prato della prova di maniabilitè di domenica pomeriggio.
Sabato una spettacolare prova di presentazione ha visto in sequenza davanti ai giudici: pony, singoli, pariglie e tiri a quattro per un totale di 53 equipaggi. Ottima la prova di Fiorenzo Erri con la sua Corning Buggy ed il suo fedele cavallo KWPN  Aaron capaci di suscitare sempre grande ammirazione da parte del pubblico e dei Giudici, tanto da guadagnare un ottimo 4° posto in Presentazione.
Domenica mattina, alle 8,30 ha avuto inizio la prova 'routier' che vedeva gli equipaggi impegnati in un percorso  di 15 Km, alla velocità di 13 kmh, con purtroppo l'insidia del terreno pesante che ha notevolmente penalizzato la tenuta di molti cavalli, alcuni rientrati notevolmente provati dalla performance. Purtroppo il nostro portacolori è stato ulteriormente penalizzato per aver sbagliato percorso, avendo mal interpretato una freccia segnaletica, ha percorso ben 4 km in più, per poi riprendere la giusta strada in tutta fretta, dovendo effettuare le prove nei passaggi controllati a tutta velocità che gli comportava una penalizzazione di 30 punti. Peccato!.......
La prova maniabilitè del primo pomeriggio, effettuata finalmente con un timido sole, Fiorenzo ha potuto con estrema tranquillità destreggiarsi con un ottimo netto con solo due penalità per il tempo ed un cavallo, si stanco, ma sempre con una ottima andatura da deliziare gli occhi delle migliaia di persone assiepate a bordo pista, conquistando un ottimo 9° posto di categoria su ben 17 concorrenti. Complimenti al nostro portacolori che sicuramente farà tesoro dell'esperienza maturata in questo C.I.A.T che gli servirà sicuramente per ottenere risultati migliori nei prossimi appuntamenti.
Riportiamo le classifiche ufficiali, in attesa di ulteriori immagini dell’evento.

                                                                                                                                     Per tradizioneattacchi; Battiston Battista

Torna ai contenuti | Torna al menu