Belloni - tradizioneattacchi.eu

24/06/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

Belloni

Carrozzai

crono Storia della carrozzeria Belloni

Sempre nella ricerca di chiarezza nel mondo dei costruttori di carrozze d'epoca, ci siamo ritrovati con molta confusione nei riguardi della: Fabbrica di Carrozze Francesco Belloni Milano.La numerosa e varia documentazione, che spazia per un periodo di anni molto lungo, dal 1803 al 1918 ci aveva creato alcune perplessità. Per questo ci siamo messi al lavoro per cercare di documentarci e stilare una cronostoria della Fabbrica di Carrozze Francesco Belloni.
Vogliamo qui ringraziare il sig. Eugenio Colletta che ci ha aperto il suo archivio storico, mettendo a nostra disposizione documenti originali dell'epoca che hanno contribuito notevolmente alla realizzazione di questa ricerca.

clicca sull'immagine per ingrandire.

 

La Ditta Belloni ebbe origine da Giovanni Belloni di Isidoro, nato in
Cera di Pizzighettone ( Cremona). Egli lavorava a riparare carrozze, facendo, come si dice in dialetto cremonese "marangone", mastro d'ascia, carpentiere, falegname.
1803 Da circostanze domestiche il Belloni e spinto a cercare lavoro e fortuna in Milano, e qui, ricco di buona volontà quanto scarso di danaro, lavorò alcuni anni per conto altrui.
In  seguito iniziò a fabbricare per proprio conto casse da carrozza, facendole montare in carro da un fabbro ferraio e verniciare da un verniciatore, con i quali aveva formata una specie di società.
Dal matrimonio con Marianna Gadda nascono due figli: Luigi e Francesco.

Informazioni da: La carrozza - Luigi Belloni 1901

1811 ecco Giovanni Belloni impiantarsi da solo, tenendo in casa propria tutta la maestranza per fare e compiere carrozze interamente nel proprio opificio, per quanto moderato di mezzi e di espansione.
Questo il vero punto di partenza della attuale Fabbrica Belloni.
Non abbiamo riscontri di lavori di Giovanni Belloni, solo la dicitura riportata in seguito su tutti i documenti della Fabbrica Carrozze Francesco Belloni.

Casa fondata nel 1811.

1836 morte di Giovanni Belloni, la direzione dell'officina passa al figlio di lui Luigi, il maggiore, col concorso della madre Marianna Gadda, la quale si ritirerà dall'azienda nel 1850. Allora la fabbrica passa tutta nelle mani dei figli di Lei, Luigi e Francesco.
Troviamo una testimonianza nel: Bullettino di notizie statistiche et economiche. Italiane e Straniere, Volume 6 Novembre 1838
Vi è riportato anche l'indirizzo della sede: corsia di S. Giorgio in Palazzo
n° 3368 - Milano

1850 Luigi e Francesco Belloni rilevano l'azienda di Giovanni Boschetti .  Nasce la: Fratelli Belloni successori a Giovanni Boschetti Fabbricatori e Negozianti di carrozze sita in Milano, corsia del Giardino n°1204.
L'anno dopo il 1851 Francesco Belloni, sposa la figlia di Giovanni Boschetti diventando genero di Giovanni Boschetti.
1863 Luigi, figlio del fondatore Giovanni Belloni, si ritira, e rimane solo nell'azienda il Francesco Belloni, padrone delle due fabbriche (Belloni in via Torino, e Boschetti nella allora via Giardino. Successivamente nasce la: Fabbrica carrozze Francesco Belloni.
A testimonianza una fattura di pagamento per lavori eseguiti dalla :Fratelli Belloni successori a Giovanni Boschetti Fabbricatori e Negozianti di carrozze, datata 18 gennaio 1865.

1882 La Francesco Belloni, ha ormai acquisito fama internazionale per la costruzione di carrozze, la sede ora è nello stablimento di via Solferino 56 con deposito in via Manzoni 33.
Dal matrimonio dei Francesco Belloni sono nati due figli, Giovanni e Luigi.
Con una circolare del 1 gennaio 1882 viene informata la clientela, che il Francesco Belloni aveva contratto Società in nome collettivo con i due figli Giovanni e Luigi nella : Fabbrica di carrozze Francesco Belloni.

1883 Morte di Francesco Belloni.
Con circolare informativa del 31 maggio 1883, i figli Giovanni e Luigi ne danno notizia alla clientela informando che l'azienda manterrà le stesse caratteristiche e la stessa ragione sociale: Fabbrica di Carrozze Francesco Belloni e che entrambi si firmeranno per le necessità aziendali: Francesco Belloni.
A tastimonianza lettera circolare autentica dell'archivio storico Colletta.

1889 Circolare informativa alla clientela datata 1 settembre 1889 dell'assunzione quale Direttore Tecnico di Francesco Mainetti, già molto conosciuto quale ex fabbricante di carrozze, e ultimamente Direttore per circa tre anni della prestigiosa fabbrica di carrozze: Cesare Sala Milano.

1904    Giugno, risale a questa data l’ultima fattura reperita di lavori eseguiti dalla : Fabbrica di Carrozze Francesco Belloni
L’era automobilistica è iniziata, non sappiamo con precisione in quale data sia avvenuto il passaggio della:
Fabbrica di Carrozze Francesco Belloni   alla
C.L.A.V. Carrozzeria Lombarda Automobili e Vetture
Ne troviamo notizia in questa circolare informativa inviata alla propria clientela dalla:
Carrozzeria Lombarda Automobili Vetture Francesco Belloni.
Dove si informa della cessazione delle:
Ditte Francesco Belloni e L. Belloni & C.


Troviamo in questa lettera la conferma di una precedente separazione tra i fratelli Giovanni Belloni e Luigi Belloni, dove, mentre il Giovanni Belloni continuò la ragione sociale Francesco Belloni con sede in via Solferino 56, il Luigi Belloni impiantò una propria azienda con nome: Luigi Belloni con sede in via Malpighi (Piazzale Venezia).

C.L.A.V. Carrozzeria Lombarda Automobili e Vetture Francesco Belloni
La nuova società ha come Presidente il Sig. Gaspare Corti,
con firma libera e legale rappresentanza,
vice Presidente il Sig. Achille Fusi,
Direttore amministrativo il Ragionier Carlo Saporiti.
Con sede in via Ponte Seveso n°37 Milano

1907    Luglio, ultima circolare reperita della C.L.A.V  Francesco Belloni.Nuove aziende automobilistiche fioriscono in ogni parte, a Torino è nata la Fiat, a Milano nasce l’ALFA (Anonima Lombarda Fabbrica Automobili),la C.L.A.V. entra in crisi e viene messa in liquidazione.

1911 La Società Anonima Fratelli Macchi – Varese
è rilevataria della C.L.A.V
A conferma fattura a documento con intestazione riportante la dicitura di acquisizione .  

1914 Annuncio sulla Gazzetta Ufficiale del Regno d’Italia
ulteriore avviso di liquidazione 6 marzo 1914.

1918 atto di acquisizione da parte della Pirelli& C. e della Società Milasene Immobiliare e di Costruzioni di Milano, della Carrozzeria Lombarda Automobili Vetture Francesco Belloni.
Incorporata dal Gruppo Pirelli cessò la costruzione di carrozze.
Con questo documento terminano le nostre ricerche sulla
gloriosa Fabbrica di Carrozze Francesco Belloni.

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu