Collets Rouge - tradizioneattacchi.eu

22/09/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

Collets Rouge

Eventi

                                                                                         EDITORIALE

Cari amici,
"non si conosce nessuno ,
se non per l'amicizia" Molti tra di voi, magari aiutati dall'età, apprezzeranno questa dichiarazione. Dal canto mio, constato, che è stata verificata anche durante l'ultimo incontro di attacchi organizzato per A.D.C.  il10 maggio 2015 l'equipe degli aiutanti benevoli non era una semplice sovrapposizione di buone volontà di un giorno, ma una famiglia di vecchie conoscenze fedeli a questa manifestazione annuale, benchè di orizzonti diversi e sovente lontani. L'amicizia che li legava a J. Claude Sauvat è tuttora presente, per questo tramite la loro comprensione, dello spirito della disciplina degli attacchi di Tradizione che ha si ben saputo far scoprire e condividere.
E vero che i giudici ed i driver di tradizione, quanto a loro, arrivano sul sito del Concorso con questo spirito "far-play" ben particolare che dà subito il giusto tono ed evita tutte le rivalità. Allora, come ad ogni volta, malgrado tutte le difficoltà, tecniche del terreno, finanziarie (oh quante), relazionali, con gli indelicati, malgrado tutto questo, questa giornata resta un momento sospeso nel tempo dove tutto si svolge senza false note, e che apporta agli spettatori un pò di magia ed ai driver ed alle loro equipe ben aldilà della fierezza un reale arricchimento. Ed è per questo , che malgrado l'impossibilità di trovare un sito adeguato
( il Grand St Jean ci manca enormemente), questa manifestazione perdura attualmente sotto forma di incontro e non di C.I.A.T. Quest'anno abbiamo realizzato l'incontro di due discipline complementari, attacchi sportivi e attacchi di tradizione. Con lo scopo di promuovere lo sport degli attacchi  in generale, questa manifestazione è riuscita, ancora una volta grazie all'amicizia. Quella degli sportivi del C.R.E. (comitato regionale d'equitazione) e quella preziosa di Alfred Mussato presidente della commissione attacchi del C.R.E. Rhone Alpes.

In questo principio d'autunno il cinema si è ricordato di noi, ed un attacco di A.D.C. ha potuto partecipare alle riprese di un film che parla dell'amicizia di Cezanne e Zola di cui molte sequenze sono state girate nella regione di Aix. (seguono le foto).  

Bravo a tutti  ben amicalmente        A.F. Sauvat


Torna ai contenuti | Torna al menu