Sfilata Fasano - tradizioneattacchi.eu

19/01/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

Sfilata Fasano

Eventi

Selva di Fasano Brindisi
Gran Prix Eleganza
Fine settimana che sarà ricordato per l’eleganza ed il valore degli argomenti trattati presso la Selva di Fasano.
La manifestazione snodatasi tra  il sabato 20 ed il 21 luglio 2013 ha avuto quale palcoscenico una tra le zone più belle della Puglia, dove già dal 1700 le famiglie facoltose hanno costruito le loro dimore di villeggiatura, consuetudine ancora presente.
Sotto l’abile regia del signor Enzo Cardone e dell’Avv. Michele Santoro, i quali sono riusciti a coinvolgere il comitato Silvano e l’Amministrazione comunale di Fasano,  ha preso corpo e si è sviluppato un evento qualificato ed elegante.
Sabato 20, il sindaco di Fasano dott. Lello di Bari porgendo i saluti della città ha aperto il dibattito sull’uso della carrozza sin dai tempi del Regno dei Borbone.
Una piacevole chiacchierata, ha avuto quali relatori personalità di spicco, tra le quali il Prof. Leonardo BIANCHI, cattedratico, nonché appassionato guidatore e collezionista di carrozze, visto che nel suo castello di Bellavista a Portici conta una collezione di oltre quaranta carrozze, personalità che può contare un rapporto molto intimo con i regnanti del Sud.
Il Prof. Bianchi si è speso nel descrivere lo sviluppo delle zone di villeggiatura, proprio grazie all’uso della carrozza.
Altra protagonista della serata la famiglia Massari di Ostuni, proprietaria di una delle più belle masserie pugliesi risalenti del metà del 1700, ancora oggi abitata dai proprietari e custode di una ottima collezione di carrozze, tra le quali fa bella mostra un meraviglioso Park Drag.
Il signor Massari ha incuriosito il folto pubblico, dei partecipanti al dibattito, con una descrizione dettagliata e scrupolosa della storia dei migliori costruttori di carrozze Italiani, Europei, soffermandosi in modo particolare sui costruttori del Regno delle Due Sicilie.
La presenza del Dott. Pasquale SOLLAZZO direttore dell’Ufficio di Incremento Ippico di Foggia, non solo in qualità di relatore, ma anche rappresentante la Regione Puglia ha evidenziato lo sviluppo che ha avuto l’Ufficio da lui diretto proprio in concomitanza con la creazione della Mostra permanente delle carrozze, donate dalla famiglia Pedone,  ed allestita presso l’Ufficio di Foggia, fatto che ha catalizzato l’attenzione di gruppi di appassionati e dell’Ufficio scolastico Regionale, tanto che su prenotazione vengono effettuate visite guidate alla mostra intitolata a “Michele e Antonio Pedone”.
La serata di sabato si è conclusa con un ricco buffet offerto dall’azienda Cardone facendo degustare prodotti tipici che hanno contribuito a dare alla manifestazione un tocco di Pugliesità.  
Domenica 21 un nutrito numero di equipaggi  ha animato le vie della Selva di Fasano, luogo dove si svolge la più famosa gara di rally ormai facente parte il circuito mondiale di gara automobilistiche.
Per l’occasione è stato abbellito uno dei viali più belli con piante ornamentali, da una nota azienda locale ed in questo scenario si è dipanata una meravigliosa sfilata di carrozze, ricreando quel clima retrò che affascina tanto.
Sotto la meravigliosa regia di Enzo Cardone e l’abile commento dell’Avv. Michele SANTORO, gli equipaggi hanno fatto rivivere atmosfera di altri tempi, mentre il Prof. Leonardo Bianchi, il Dott. Vincenzo Massari ed il dott. Pasquale Sollazzo dispensavano consigli all’abbisogna la dove notavano delle sbavature sugli attacchi.
Senz’altro il risultato ha superato abbondantemente le aspettative, vista l’ottima organizzazione, il numero dei partecipanti alla sfilata, sia la qualità degli attacchi con i relativi equipaggi.
I guidatori pugliesi, possiamo dire senza sorta di smentita che sono stati all’altezza dello scenario in cui si è svolto l’evento, ma quello che più ha colpito è stata la presenza di tanti appassionati che per paura di non essere in grado di ben comparire erano presenti per migliorare il loro attacco.
Questo fa sperare che un futuro evento potrà vedere un maggior numero di partecipanti con attacchi di qualità.
La manifestazione è stata conclusa dal Sindaco e dalle autorità cittadine con la promessa di rivedersi per tempo dovendo ripetere nel 2014, con temi che possano attrarre ancora più appassionati e non solo, anche in forza di una tradizione secolare che ha visto Fasano patria dei migliori costruttori di calessi del sud Italia e dei migliori cesellatori di alpacca, metallo usato per arricchire i finimenti pugliesi.

Giuseppe Angiulli


Fasano: tra le vie della Selva la ”Sfilata di eleganza” delle Carrozze d’epoca
guarda il video su "telebrindisi"

http://www.telebrindisi.tv/blog/videos/fasano-tra-le-vie-della-selva-la-sfilata-di-eleganza-delle-carrozze-depoca/#.Ue0-9vnkoBU.twitter

Torna ai contenuti | Torna al menu