kutschen-museum.ch - tradizioneattacchi.eu

01/12/2019
Vai ai contenuti

Menu principale:

kutschen-museum.ch

Musei

Gita sociale al museo:kutschen-museum.ch

Sabato 9 marzo 2019, il GASI "Gruppo Attacchi Svizzera Italiana" ha organizzato la consueta gita annuale, un momento associativo per raggruppare gli amici Soci e non che condividono la passione per le carrozze. La visita di due collezioni di carrozze molto interessanti; Le collezioni di Rothenburg di Franz Knüsel e a Oberrohrdorf di Toni Meier offrono una visione interessante del mondo delle carrozze. A Rothenburg principalmente carrozze svizzere, quella di Toni Meier offre pure un’ampia visione di fanali e di metalli, oltre a un finimento da Coach con una storia assai interessante! Il Presidente Guido Bernasconi con grande cortesia ci ha rivolto un invito e con grande piacere abbiamo aderito.

Benvenuti al Museo delle Carrozze di Toni M.
Per iniziativa puramente privata, questo straordinario piccolo museo è stato fondato nel 1997 a Mellingen. In precedenza, Toni e i suoi "amici" avevano diligentemente assemblato carrozze, accessori e imbracature di ogni tipo per decenni e poi li tenevano depositati in vari luoghi a Mellingen. Dal 2010, questa collezione unica di carrozze e cavalli è di proprietà di Toni Meier AG. Così, il fondatore ha realizzato il suo più grande sogno, perché il museo della carrozza di Toni è stato nel frattempo è diventato una vera attrazione nella comunità di Oberrohrdorf-Staretschwil!

Gli spazi espositivi consistono in 2 grandi sale partizionate. Tutti gli oggetti espositivi sono stati restaurati con grande cura e perfezione fino all'ultimo dettaglio da Toni Meier e il suo team e amorevolmente preparati per una visita.
RACCOLTA CARROZZE

Consiste in legni della fine del secolo 1870-1910 circa e attualmente include: 2 Phaeton, 2 Dogcarts, 2 car-a-banc, Break de Chasse, 3 Landauer di cui 2 in vetro Landauer, Vis-à-vis, Mylord, Duc, Victoria , Tilbury, Grande Wagonette, Spyder.
Un pezzo forte è la Victoria completamente restaurata, che fu di prorprietà dalle famiglia principesca della Renania-Palatinato a Wied in Neuwied.


L'attacco è presentato a la Daumont (così chiamata in onore del duca d'Aumont) è stata utilizzata con piacere nelle stalle della nobiltà ed è particolarmente evidente. Le carrozze corredate di numerosi e stupendi finimenti, più fanali e altri accessori del mondo degli attacchi che hanno permesso di allargare le nostre conoscenze culturali, quando pensi di aver visto tutto si scopre sempre qualcosa di nuovo.

Visite e visite guidate (individuali o di gruppo) sono possibili in qualsiasi momento per richiesta telefonica o tramite modulo di contatto.

Ogni primo mercoledì del mese, il museo è aperto dalle 15:00 alle 21:00 tranne luglio e agosto.

Su richiesta, si organizzano anche tour individuali attraverso il museo storico.

Steigstrasse 14       CH-5452 Oberrohrdorf-Staretschwil AG

Telefono: 056 496 19 43

In auto:

Autostrada A1 da Zurigo / Basilea / Berna - uscita Baden West, quindi direzione Bremgarten. A Dättwil svoltare a sinistra in direzione di Mutschellen / Bellikon.
Dopo Ortrohr Oberrohrdorf, seconda strada a sinistra.

Torna ai contenuti | Torna al menu