Villa Manin - tradizioneattacchi.eu

15/01/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

Villa Manin

Curiosando

Nella città del Medio Friuli dove si trova un prestigioso Museo Civico di Carrozze d’Epoca e la splendida Villa Dogale di Passariano, si è pensato di riproporre il concorso "Attacchi di Tradizione" per la carrozza d’epoca ed il suo contesto di usi e costumi, dopo il grande successo della prima edizione del 30 Settembre 2012 in cui Villa Manin si è confermata sede ideale di questa splendida specialità equestre su base agonistica e di eleganza. L’AFAC, Associazione Friulana Appassionati Carrozze, organizza per domenica 9 Giugno il 2° Concorso Attacchi di Tradizione che sarà iscritto al calendario Internazionale, in collaborazione e con il sostegno del Museo Civico delle Carrozze d’Epoca di San Martino di Codroipo e con il patrocinio del comune.
La specialità degli Attacchi di Tradizione è una disciplina equestre effettuata con carrozze d’epoca o repliche fedeli trainate da cavalli singoli, in pariglia o multipli. L’equipaggio deve essere in sintonia col mezzo e l’epoca che rappresenta attraverso l’abbigliamento di cocchieri e servitori, gli accessori e i costumi dell’eventuale equipaggio.
La gara si svolge in tre fasi:
La prima e la Prova di Valutazione in cui il "legno", la carrozza, viene valutato assieme ai cavalli, i finimenti,l’abbigliamento e gli accessori dell’equipaggio che deve rispondere ai dettami dell’epoca.
Inizia alle ore 9 ed entra, con assoluta puntualità, un equipaggio ogni 5 minuti che poi parte in successione per la seconda prova.
La seconda è la Prova di Campagna che consiste in un percorso di 12- 17 km. con partenza da Villa Manin  e ritorno. E’ la parte più affascinante della gara in quanto si gode di un paesaggio unico che si snoda da Villa Manin, Codroipo, Jutizzo, S.Martino con rientro in Villa.
Questa edizione transiterà in una parte di campagna friulana da Codroipo a S.Martino con scorci mozzafiato tipici della esplosione vegetativa della tarda primavera. Da S.Martino a Villa Manin,  il percorso costeggerà il museo civico delle carrozze d’epoca e la splendida Villa Kechler con suggestivo corteo scenografico e di costume, il torrente Corno e i mulini sulle rogge del Parco Regionale delle Risorgive.
Questi 17 km devono essere percorsi ad una media ben definita e lungo il percorso ci saranno 5 prove speciali.
La terza parte della gara è una prova di Abilità Coni che si svolgerà nell’esedra della Villa nel pomeriggio. E’ una prova spettacolare per vedere all’opera l’abilità dei conducenti con l’addestramento dei cavalli. Ai passaggi obbligati ai coni si unisce il tempo massimo di percorrenza da non superare che obbliga le manovre a velocità sostenuta.
A termine della giornata verso le ore 18, la premiazione e il Gran Carosello finale che vede  tutti i concorrenti presenti in uno spettacolare e scenografico corteo dei propri equipaggi nella splendida cornice di Villa Manin, accompagnato da suggestivi brani di musica classica in sottofondo per il saluto finale al pubblico e alla Villa.
L’edizione 2013 per immortalare l’evento, organizzerà anche un Concorso fotografico aperto a tutti gli appassionati le cui opere saranno esposte in  una mostra in programma per la fiera autunnale di S. Simone.
Nel pomeriggio di Sabato 8 in omaggio alla Città di Codroipo ci sarà  Una sfilata di carrozze e costumi della Belle Epoque nelle vie del centro con brindisi di saluto in Piazza Garibaldi per tutti i convenuti.
Villa Manin e l’Associazione Friulana Appassionati di Carrozze vi attendono per farvi rivivere i favolosi tempi della Belle Epoque in due suggestive giornate tra carrozze, cavalli e costumi.
Nell’occasione il Civico Museo delle Carrozze d’Epoca di San Martino sarà aperto al pubblico con ingresso libero.

Torna ai contenuti | Torna al menu