Del Grande - tradizioneattacchi.eu

08/10/2019
Vai ai contenuti

Menu principale:

Del Grande

In memoria

Ciao Giuseppe,

il nostro destino ci è segnato nel tempo, a volte è un destino amaro. Un destino che ti ha portato a combattere la tua ultima gara contro Te stesso in una competizione dove vincere era impossibile.

Anche in questa occasione ci sei stato come sempre "maestro" di umiltà e intransigenza, di combattività estrema sempre accettando il verdetto.

Sei stato il nostro maestro, Giudice, consigliere ed amico. Sempre presente sui campi di gara con la tua discrezione e risolutezza, senza mai una polemica, un giudizio errato, ma sempre con un consiglio appropriato.

Ti abbiamo incontrato quale "Prof. Giuseppe Del Grande" Giudice Internazionale di attacchi sportivo e di Tradizione, temevamo i tuoi verdetti ad ogni gara, ti parlavamo con timore e reverenza, quasi fossi un monsignore, nel tempo abbiamo capito che dietro la tua facciata di intransigenza c'era un cuore d'oro, e per tutti noi sei diventato "Beppino".

Il fato ci ha separati per sempre, ma di Te rimarranno i tuoi insegnamenti che hai voluto riportare nel tuo Manuale degli attacchi, pubblicato in collaborazione con l'AFAC.

Una raccolta di consigli sull'arte di attaccare e guidare i cavalli, un manuale prezioso che ci rimarrà per sempre. Consigli di guida che nel XXI secolo ti paragonano al grande Benno Von Achenbach, del quale sei stato un fervente seguace e maestro.

Ciao "Beppino" assapora la pace dell'eternità e continua a seguirci e mandarci i Tuoi " giudizi".

Torna ai contenuti | Torna al menu