Attiraglio - tradizioneattacchi.eu

13/09/2019
Vai ai contenuti

Menu principale:

Attiraglio

Viaggiare

Regolamento sul numero dei cavalli
per l’attiraglio delle carrozze.

Art. 1 Il numero dei cavalli per l’attiraglio delle carrozze è fissato, secondo la qualità delle carrozze ed il peso del carico, in peso di Vienna come segue:
Qualità delle carrozze

A) della forma più leggera, come calessi scoperti a 4 piazze e semicoperti a 2 piazze sino a 600 libbre, due cavalli; oltre a 600 libbre tre cavalli.
B) di media forma, come carrozze coperte a 2 piazze, semicoperte a 4 piazze o munite di un leggero soffietto, sino a 500 libbre, due cavalli; oltre a 500 libbre sino a 800 libbre tre cavalli; oltre 800 libbre quattro cavalli.
C) di forma pesante, come carrozze coperte e chiuse sino a 600 libbre tre cavalli; oltre a 600 sino a 800 libbre quattro cavalli; oltre a 800 libbre sei cavalli.


Art. 2 nello stabilire il peso del carico, le persone che prendono posto nella carrozza, tanto nell’interno quanto nell’esterno, si calcolano colla regola seguente:
Una persona dell’età di oltre 12 anni, per libbre di Vienna 100.
Un fanciullo dell’età dai 5 ai 12 anni, per 50 libbre.
Due fanciulli al di sotto dell’età di 5 anni per 40 libbre.
Un solo fanciullo dell’età di 5 anni ed al di sotto non si calcola.
Circa all’età dei fanciulli si sta alla dichiarazione dei viaggiatori senz’altra prova.
Il postiglione non si calcola nel peso del carico.


Art. 3 il bagaglio si computa come segue:
un baule, un sacco da notte ed un’imperiale, quando quest’ultima occupa tutta la parte superiore di una carrozza coperta a 4 piazze, ciascuno per libbre 100 di Vienna.
Un’imperiale che occupa tutta la parte superiore di una carrozza coperta a 2 piazze, o di una semicoperta, oppure una mezza imperiale ed un magazzino assicurato alla carrozza, ciascuno per 50.
Una valigia od un portamantello, quando sono collocati al di fuori della carrozza ed hanno 2 piedi di lunghezza ed uno e mezzo di larghezza o di più, ciascuno per 50.
Non sono da calcolarsi le borse di pelle appese all’esterno della carrozza, le scatole per cappello o cuffie, gli effetti deposti nell’interno della carrozza non chiusi o collocati nei cassetti dei sedili, in borse da viaggio o portamantelli, cassette e scatole.


Tariffa per le Corse e mance.

Prezzo della corsa per ciascuna posta per ogni cavallo  Lire 3,60
Mancia di ciascun postiglione per ogni posta e cavallo  Lire  1,00
Mancia allo stalliere per ogni coppia di cavalli e per ogni stazione   Lire  0,30
Nolo dei calessi coperti a quattro ruote somministrati dai mastri di posta   Lire 1,80
Untura del calesse (quando occorra) ruote e sterzo       
Lire 00,40


Intorno al diritto pel rinforzo di cavalli.
Il diritto, laddove è concesso ai mastri di posta, pel rinforzo di cavalli a quelle vetture il cui attiraglio è regolato giusta le tariffe postali di pianura, compete tanto sul numero dei cavalli, quanto su quello dei postiglioni e il loro prezzo rispettivo; quindi:
A quelle vetture cui competono in pianura due cavalli, se ne attribuiscono per diritto di rinforzo n° 3
A quelle cui competono tre cavalli  n°4
Ed a quelle cui competono quattro cavalli  n° 6
I tre e i quattro cavalli devono essere serviti da un solo postiglione, ed invece due postiglioni potranno servire le vetture a sei cavalli.
Per ogni cavallo, e per posta, si si pagano lire 4, ed a ciascun postiglione lire 1 e centesimi 25 per ogni posta e per ciascun cavallo, e lire 3 di nolo per il legno.

Torna ai contenuti | Torna al menu