Cappellini - tradizioneattacchi.eu

20/06/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

Cappellini

Se ne parla

Immagini grazie a Mauro Martellotta x Fasano Fotografica

I cappelli sono dei bellissimi accessori che ci permettono di arricchire e completare il nostro outfit, nel passato i cappelli erano degli status symbol indossati solo da donne benestanti. Oggi abbiamo una vasta scelta di modelli ma molto spesso ci chiediamo quale scegliere e in base a cosa.Il cappello, se ben portato, permette di avere un look molto raffinato e conferisce al volto un’aria sensuale e misteriosa. Essendo poi un accessorio con il quale attirerete più di uno sguardo evitate gli accessori appariscenti per un look pulito e non volgare. Può sempre capitare di dover partecipare ad un evento “en chapeau” (in cappello) che sia un matrimonio o evento in genere o specialmente, come nel nostro caso, un Concorso di attacchi di Tradizione.

La regola: "mai in carrozza senza cappello" : se per la signora guidatrice è d'obbligo un cappello elegante a tesa stretta, per le signore passeggere non esistono vincoli, solo l'obbligo di indossarne uno.
Grazie alla complicità di questa regola, sovente negli eventi di Tradizione vengono indetti premi per:

il più bel cappellino da signora.

IL CAPPELLO DA SIGNORA:  piccoli consigli

I cappelli da donna sono considerati parte integrante della loro mise, per questo motivo non è loro richiesto di toglierli nelle stesse occasioni nelle quali è richiesto all'uomo.
E' possibile comunque per una signora toglierlo in qualsiasi momento, qualora lo desideri.
Una signora può indossare il cappello al ristorante sia durante il giorno che la sera, il tipo di cappello che potrà indossare varia a seconda dell'ora e dell'occasione.
La regola di base è che la misura del cappello decresce con l'avvicinarsi della sera.
Per un pranzo al ristorante va bene qualsiasi cappello che non ingombri troppo e non disturbi gli altri commensali o il personale di servizio.
Se l'evento è più formale ed elegante il cappello o l'acconciatura dovranno essere adeguati.
Le grandi tese sono riservate alla mattina ed alle prime ore del pomeriggio, quando il sole è alto; per la sera acconciature, velette e qualsiasi altra decorazione per il capo sono le scelte più indicate.

In carrozza è utile fermare il cappello con uno spillone o con un nastro, per evitare che con il vento il vostro prezioso cappellino si involi. Se per la signora guidatrice il buon gusto prescrive maniche lunghe ed abito accollato, anche per le signore passeggere a bordo è più consono un abbigliamento raffinato e quindi "coprente": quindi, niente profonde scollature, niente abiti senza maniche, niente gonne a tubino, niente abiti sopra il ginocchio. I guanti possono essere di qualsiasi materiale e colore, anche di cotone bianchi e traforati, abbinati all'abbigliamento.

Torna ai contenuti | Torna al menu