Abbigliamento - tradizioneattacchi.eu

10/12/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

Abbigliamento

Abbigliamento

Cari amici,

a volte  capita di vedere sia durante le manifestazioni "importanti" di Tradizione sia nel corso di raduni o incontri dove il richiamo alla tradizione dovrebbe essere forte, degli attacchi che ti portano a chiederti che fine abbiano fatto  l'essenziale eleganza e la sobrietà che invece ritroviamo nelle stampe o nelle foto di fine ottocento o inizi novecento. Io sono convinto che gli eccessi che spesso si vedono,  sopratutto certe "mascherature o travestimenti" che caratterizzano l'abbigliamento  di taluni equipaggi, sono dovute alla mancanza di conoscenza delle regole. Probabilmente molti pensano che per andare su una carrozza dell'ottocento bisogna vestirsi come i personaggi  del film "via col vento" . Falsissimo e deprecabile, ma qualcuno, sopratutto i  Giudici, dovrebbero pur dirlo a quegli amici che si presentano agghindati come le comparse  di una ficton sulla vita di  Garibald ( e chissà quale fatica hanno fatto a trovare una sartoria teatrale)! Dato per scontato l'obbligo di un copricapo per  TUTTI coloro che si trovano su una carrozza e l'obbligo dei guanti e del grembiule per il guidatore, l'abbigliamento  dell'equipaggio dovrebbe essere di tipo classico  (non da cerimonia) che  ben si abbini al tipo di carrozza in uso, sportivo  o  all'inglese per carrozze da campagna o da caccia ed elegante ma contemporaneo per carrozze da città o di servizio.

Un richiamo al buon gusto e all'eleganza contenuta non guasta mai.
Grazie Dario Bazzoni.

Apriamo con questa lettera un capitolo molto importante nei Concorsi di Eleganza, Tradizione e anche per le varie sfilate di attacchi d'epoca.
Tutti sappiamo che non esistono regole assolute per l'abbigliamento, ciò che vogliamo fare è dare delle indicazioni di massima che aiutino a non commettere errori grossolani.
E' importante ricordare che sono assolutamente da evitare "i travestimenti", tipo la redingote fine Ottocento per il guidatore o l'abito della Belle Epoque per la guidatrice e passeggeri.
Riportiamo al riguardo alcuni consigli di un autorevole Giudice Internazionale di Attacchi di Tradizione,
la Sig.a Elvezia Dorigo Ferrari


Attacco padronale da città.
Carrozza elegante, finimento inglese a collana.

guidatore: abito di foggia classica, chiaro o scuro a seconda della stagione, camicia chiara e cravatta sobria,un fiore all'occhiello non guasta copricapo: bombetta per singolo- cilindro (o bombetta) per pariglia- cilindro per tiro a quattro, guanti in pelle di color marrone naturali, copertina o grembiule(indossato sopra la giacca a circa 20 cm sopra la caviglia, scarpe con stringhe intonate all'abito- calze scure.


guidatrice:cappello elegante a tesa stretta, tailleur classico o abito estivo sobrio, accollato maniche lunghe, gioielli poco appariscenti con trucco discreto,capelli raccolti in una retina, guanti marroni in pelle, scarpe con tacco basso, copertina non più corta dell'abito.

groom:cilindro nero oppure bombetta nera, livrea nera o scura, camicia con colletto bianco rigido, plastron bianco con spilla. pantaloni da equitazione color panna, stivali in cuoio nero con risvolto marrone, guanti in pelle marrone.

passeggeri:abiti eleganti con copricapo(cilindro o bombetta per signori) cappello elegante a tesa larga per le signore, guanti per tutti, per le signore passeggere a bordo è consono un abbigliamento raffinato"coprente", niente scollature,abiti senza maniche o tubino, niente sopra il ginocchio, i guanti possono essere di qualsiasi materiale o colore,abbinati all'abito per la dama seduta accanto al guidatore dove sfoggia un abito vaporoso(specialmente in città) l'uso della copertina non è appropriato.



carrozza elegante con finimento a pettorale
guidatore:
abito sportivo-elegante con camicia e cravatta intonate, cappello floscio tipo borsalino-panama o magiostrina in estate, scarpe con lacci calze scure, copertina e guanti marroni

guidatrice:cappello elegante a tesa stretta, tailleursportivo-elegante, accollato maniche lunghe,  con trucco discreto, capelli raccolti in una retina, guanti marroni in pelle, scarpe con tacco basso, copertina non più corta dell'abito.


groom:bombetta nera
livrea nera o scura, camicia con colletto bianco rigido, plastron bianco con spilla. Pantaloni da equitazione color panna, stivali in cuoio nero con risvolto marrone, guanti in pelle marrone.

Attacco padronale da campagna
(carrozza sportiva preferibilmente in legno a vista con finimento a collana o pettorale)
guidatore e guidatrice:come per l'attacco da città con colori dell'abito consoni(verde o marroneo beige)

groom:con finimento a pettorale indosserà un berretto all'inglese, giacca sportiva con plastron, pantaloni da equitazione beige chiari e stivali senza risvolti,  un abbigliamento consono con il grado di eleganza e dei colori.
In assenza del groom un amico può assumere le sue funzioni, vestirà in borghese con l'obbligo di indossare un copricapo e i guanti.



Quello che non vorremmo vedere!!!!

Quello che ci piace guardare!

 
Torna ai contenuti | Torna al menu