Tonneau - tradizioneattacchi.eu

10/11/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

Tonneau

Le carrozze

Tonneau "Cesare Sala"

D'Angelo Pietro di Biase ( Chieti - Abruzzo); appassionato di attacchi di Tradizione e proprietario di questo stupendo "legno" marcato Cesare Sala-Milano, ci ha inviato alcune immagini per condividere con altri appassionati di settore il suo gioello.

Carrozza leggera e scoperta, a due ruote, con accesso dalla porta posteriore con sedili posti lateralmente.Curiosa carrozzina a forma di botticella ad attacco singolo inventata alla fine dell'ottocento e conosciuta in Inghilterra anche con il nome di Governess cart,  o alla francese tonneau, veniva usata in campagna dalle istitutrici per condurre in passeggiate  i bambini loro affidati. La bassa cassa chiusa permetteva di trasportare i piccoli passeggeri in tutta sicurezza, visto che l'unico accesso era costituito dalla piccola portiera posteriore, apribile solo dall'esterno tramite una maniglia. Non altrettanto comoda era la posizione della governante che doveva sedere in sbieco rispetto al cavallo senza poter far forza su una pedana per trattenere eventuali scarti dell'animale. Per questi motivi il Tonneau veniva attaccato ad un pony o ad altri piccoli cavallini di temperamento mite. Pur avendo questa origine è divenuta in seguito una carrozza sportiva per passeggiate e sfilate.
Sui mozzi delle ruote si legge la carrozzeria italiana "Cesare Sala Milano". Carro in acciaio con sospensioni a due molle ellittiche. Cassa in legno a forma di botte. Portiera sul retro. Parafanghi laterali in legno. Ruote in legno a raggi allineati con cerchi gommati marcati: Industria gomma "Hutchnson Milano". Freno a "girabacchino" posto sul lato anteriore.

Torna ai contenuti | Torna al menu