Cavalli inglesi - tradizioneattacchi.eu

28/06/2022
Vai ai contenuti

Menu principale:

Cavalli inglesi

Cavalli

CAVALLI
Giornale dedicato allo studio dei cavalli 1831

Le denominazioni usate nell' Inghilterra per indicare se diverse specie di cavalli offrono la stessa varietà che l'incontra nella qualità e negli usi delle differenti classi di questi animali.

Chiamasi:

The race o running horse
- il cavallo da corsa.

The cocktail racer - il cavallo da corsa che non sia di puro sangue.

The hack - il cavallo da passeggio.

The hunter - il cavallo da caccia.

The lad's horse pad - il cavallo da sella per le donne.

The cach horse - il cavallo da carrozza.

The gig horse - il cavallo da Tylbury.

Charger and trop horse - il cavallo da guerra.

The slow drougth or cart horse
- il grosso cavallo da tiro, da carretta ecc.

Horse - cavallo; questa parola isolata in termine di scuderia significa cavallo intiero, stallone.

Poncy - così chiamasi ogni cavallo alto meno di tredici palmi, ossia pollici inglesi cinquantadue.

Gallovay - quando l'altezza oltrepassa la misura dei tredici palmi fino ai quattordici.

The Cob - espressione inventata da circa venti anni per designare un ronzino ossia piccolo cavallo corto e robusto ed atto a sopportare gravi pesi.

The Pack ourse - cavallo da basto, varietà che più non esiste nell’Inghilterra dopo il miglioramento nelle strade e nelle costruzioni dei carriaggi.

The Welter horse - è un'antichissima denominazione, di cui non si saprebbe trovare l'origine e l'etimologia, la quale serve a distinguere il cavallo da caccia o di puro sangue capace a sostenere il più grave peso possibile.

Thourough bred - sembrerebbe dover indicare esclusivamente il corridore di puro sangue sia arabo, sia barbero, ma viene adoperato indistintamente per tutti gli altri individui di puro sangue appartenenti alle diverse razze orientali.

Blood like, o blood horse - si chiama il cavallo da sella in cui domina il tipo del sangue.

Quanto ai diversi gradi di sangue nel cavallo inglese si dividono in mezzo sangue, tre quarti di sangue e sette ottavi di sangue.

Il mezzo sangue è il prodotto da un cavallo di puro sangue e da una cavalla comune o viceversa; questo secondo accoppiamento è però meno frequente del primo e considerato come meno avvantaggioso.

Il tre quarti di sangue si ottiene con un cavallo di puro sangue e con una cavalla di mezzo sangue.

Finalmente il cavallo a sette ottavi di sangue nasce da un cavallo di puro sangue e da una cavalla a tre quarti di sangue.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu