Swaine - tradizioneattacchi.eu

05/08/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

Swaine

Whips

A volte, ci vuole fortuna!

E' il sogno inconfessato di ogni Driver, quello che ti agita dentro e che di tanto in tanto ritorna a far capolino nei pensieri delle notti insonni: avere una Whip (frusta) Swaine & Adeney, ne ai sentito parlare tra intenditori, poi l'occasione di averne una fra le mani, sentirne il tocco, la leggerezza e sopratutto il suo carico di storia. Una data: 1886 e già la fantasia galoppa per le strade di Londra, ti senti trasportato a cassetta alla guida di una stupenda pariglia di cavalli grigio ferro che trottano all'unisono, tra le mani le redini e Lei, una Qeen Swaine & Adney, la regina delle fruste.
La storia nasce ad un appuntamento reale di Sua Maestà Re Giorgio III e ai suoi figli, il Principe di Galles e duchi di York, Clarence, Kent, Cumberland e Cambridge, rapidamente la reputazione delle whips di Swaine Adeney crebbe per la qualità e l'eccellenza.
Nel 1851, Swaine Adeney decise di mettere i suoi prodotti pregiati in mostra al mondo al Salone di Londra tenutasi presso la nuova costruzione Crystal Palace,il resto è leggenda.

L'incontro è avvenuto in occasione del V° CIAT Villa Manin 2017, dove l'amico Driver Ugo Cei ci ha mostrato il suo ultimo colpo di fortuna in fatto di fruste. La custodia in legno piallato con una targhetta in alpaca al centro ci induce a pensieri esotici, ne leggiamo la scritta: M. E J. Grice  The Fields Newport Mon.

Con febbrile curiosità apriamo i due ganci di chiusura, all'interno comodamente adagiata su un letto di velluto nero una whip a collo di cigno da singolo o pariglia. Le numerose incisioni a fuoco sul legno, sulla vera e sul pomolo in argento ci preannunciano che siamo alla presenza di una Whip con caratteristiche reali.L'impugnatura in avorio bianco liscio, gli conferisce una linea filante e leggera, bella frusta! Decisamente!

Con grande cura la togliamo dalla custodia, la soppesiamo tra le dita, una leggerezza fantastica, la bilanciatura perfetta, accarezzi il manico quasi fosse una bella donna, ne osservi la legatura, fantastica! Ma la mente chiede immediata conferma all'occhio, che avidamente ne scruta le prime lettere impresse a fuoco: "SWAINE & ADENEY      MAKERS  TO THE  QUEEN  PRINCE  OF  WALES  185  PICCADILLY  LONDON"   
non ci sono dubbi, siamo in presenza di un pezzo di storia della Tradizione delle redini lunghe firmata Old England.

Sulla vera in argento una scritta per dedica: in segno di gratitudine e rispetto.
Presented to   M. E. J. Grice (Maydress of new Port) Token of Gratitudine and Respect

Sul pomolo in argento la seconda parte della scritta per dedica:
- From -  The Cabdrinery of the Borough
November 1886

Una data, Novembre 1886, calcolando che siamo nel 2017 questa Whip a novembre compirà la bellezza di centotrentun anni dalla sua fabbricazione. Un vero reperto storico, del quale abbiamo avuto la grande gioia di poterla ammirare con gli occhi, con le mani e sopratutto con il cuore.  Grazie Ugo, per averci per un attimo, fatto sognare!

Torna ai contenuti | Torna al menu