Montecatini - tradizioneattacchi.eu

17/09/2018
Vai ai contenuti

Menu principale:

Montecatini

EVENTI 2018

Nuovo appuntamento per gli aspiranti giudici FISE,
nel percorso "Le carrozze raccontano"

In occasione dell’evento “Incanto Liberty” a Montecatini Terme si è voluto approfittare per inserire, oltre all’affiancamento sul campo per gli aspiranti giudici, che nel corso dell’anno 2018 avevano aderito alla proposta del programma “Le carrozze raccontano” una mattinata di dibattito sulle schede di giudizio, da essi compilate in occasione del concorso di Villa Manin. La mattina del 14 agosto, riuniti nella sala stampa dell'ippodromo Sesana, alla presenza del Capo dipartimento avv. Carlo Misasi, il responsabile di settore sig. Ivo Baldisseri, il giudice FISE sig. Lorenzo Gatti con la copartecipazione del sig. Cesare Martignoni si è aperta la sessione.

Dopo il breve e coinciso discorso di apertura del Capo dipartimento avv. Carlo Misasi, si è passati subito al confronto dei vari giudizi stilati dagli aspiranti giudici che in occasione del CIAT di Villa Manin 2018 avevano effettuato l'affiancamento compilando le apposite schede per ogni equipaggio. Presenti i sig. Michele Santoro, Bruno Cotic, Lucio Formisano, Matteo e Aurelio Bianco, Oberdan Valli, Pasquale e Donato Orza con le signore Angela Toschi e Chiara Donati. Grazie ad una sapiente preparazione di “slade” visualizzate su un mega schermo, tutti hanno potuto approfondire i vari giudizi di valutazione in merito.

La seconda parte della mattinata è stata dedicata alla compilazione di un “Questionario” appositamente preparato e voluto dal responsabile di settore sig. Ivo Baldisseri. Ogni aspirante giudice ha dovuto rispondere a circa 250 domande articolate sui cinque punti di valutazione della scheda di giudizio. Una prova abbastanza impegnativa nella quale ognuno ha dovuto dare il massimo delle proprie conoscenza in materia.

Dopo la pausa pranzo, nel pomeriggio la sessione è continuata con l’apertura a tutti coloro che a vario titolo sono interessati ad accrescere il proprio livello di conoscenza nel mondo degli attacchi di Tradizione. Con questo incontro si è conclusa la fase di dibattito, ora occorre da parte degli aspiranti giudici proseguire con la fase operativa degli affiancamenti. Il giorno successivo hanno potuto effettuare il secondo affiancamento durante il Concorso di Eleganza città di Montecatini Terme, affiancando i giudici: Mr. Koen Depaepe (BE)giudice internazionale, Giuseppe Del Grande (ITA) giudice internazionale e FISE, Lorenzo Gatti (ITA) giudice FISE.

Prossimo appuntamento in occasione del 4° Concorso di Tradizione a Fasano – Puglia, organizzato grazie all'impegno dell’avvocato Michele Santoro.

Torna ai contenuti | Torna al menu